username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Cavallo bizzarro

Cavallo bizzarro
che corri libero nel vento
ti affido la mia anima,
falla volare lontano, fagli vedere nuovi orizzonti
e fa che viva nuove emozioni.
Cavallo bizzarro
poi ritorna da me e riportami
le sensazioni vissute nella tua corsa libera,
affinchè il mio essere se ne possa inebriare fino allo stremo delle forze, verso una libertà cercata invano.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • nicoletta spina il 02/12/2009 22:14
    Questo cavallo corre già a briglia sciolta fra i sogni della prateria dei tuoi versi molto belli.
  • Anonimo il 02/12/2009 21:34
    sarà di Pegaso l'onore di portare l'anima a lui affidata sino alle barriere coralline... sui fondali a cercare le stelle marine, suo padre lo concede... suo padre lo permette e lo protegge... così come lui protegge l'anima e la porta a toccare le stelle... e dopo avventure che raccolgono amore... la destinazione direttamente al cuore ed insieme riprendere una danza... il cuore, l'anima... sino allo sfinimento... meravigliosa, grazie del sogno... grazie.
  • Patty Portoghese il 02/12/2009 21:15
    Bravaa
  • Auro Lezzi il 02/12/2009 19:34
    Ehhh ma allora dillo... Il mio è il cavallo gemello... Quasi..
  • Salvatore Ferranti il 02/12/2009 19:01
    cinque stelle per questa bella poesia.
    un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0