PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dormo

Mentre dormo lenta ti sento entrare.
La tua mano scivola,
arriva, apre la porta con le dita,
leggera si fa spazio,
lentamente continua ad entrare
infila bene le dita nella serratura.
Sei dentro!
Ti lascio accomodare,
una visita ben gradita che mi fa svegliare.
per poi...
lasciarsi andare.
Ti prego non andare...
rimani ancora un pò.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • francesca cuccia il 03/12/2009 17:15
    Grazie Salvatore, grazie Barbara.
  • Anonimo il 03/12/2009 14:58
    un sogno... nel sogno un desiderio che entra quasi in punta di piedi... piano piano... non vuol disturbare... nel contempo vuole essere con l'anima unica essenza... anche se solo per la durata di un sonno leggero... bellissima.
  • Anonimo il 03/12/2009 14:22
    l'ombra di un amore vaga nel pensiero e nella mente, basta solo fermarlo col cuore e chiuderà la porta dall'interno.
    bellissima. ciao Salva.