accedi   |   crea nuovo account

Così fu Natale

Non nacque
fra mura calde ornate di preziosi teli

Il figlio
del nostro Creatore
nacque in una capanna
gelida
in una notte stellata

nudo

Nudo di vesti e peccati
nudo
così
braccia affettuose
lo posero al cospetto dell'uomo
in una conca coperta di fili di fieno

Il figlio del Padre onnipotente
nacque fra la povera gente
così,
così come loro

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 03/12/2009 21:51
    molto bella.. bravissimo omplimenti
  • loretta margherita citarei il 03/12/2009 15:57
    bellissima nela sua semplicità
  • Maurizio Cortese il 03/12/2009 15:34
    Verità da poveri in carne e spirito.
  • Anna G. Mormina il 03/12/2009 13:17
    ... fattosi uomo, nacque fra la povera gente...
    Salvatore... è splendida!!!... complimenti!
  • francesca cuccia il 03/12/2009 10:43
    Vero ed oggi che sono molto meglio si lamentano tutti, molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0