username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

C'è e non c'è

Fra due mondi vibranti
vivo
nel sorriso di un'unica bocca
sanguinante

fra un mondo c'è
e
quello non c'è

Questa realtà in cui vivi Amore è il labbro mordente del non c'è

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Maria Piera Pacione il 04/12/2009 22:36
    meravigliosaaaaaaaaaaaaaa...
  • Anonimo il 04/12/2009 19:06
    il bene e il male s'accoppiano in un unico cuore. ciao Vince. Salva.
  • Anna G. Mormina il 04/12/2009 16:55
    ... il mondo del 'labbro c'è'... esiste, nel nostro cuore...
    ... spendida!!!!
  • Anonimo il 04/12/2009 15:45
    forse scivolato via in quella malinconica piega... di un sorriso... bellissima.
  • Dolce Sorriso il 04/12/2009 13:25
    un applauso dolce uomo
  • Marcelllo Barbuscio il 04/12/2009 12:39
    A volte faccio fatica ad interpretare la tua poesia... ma alla fine ne esco sempre con qualcosa in più; grazie Vincenzo... Un saluto di stima, Marcello
  • Salvatore Ferranti il 04/12/2009 11:25
    Questa realtà in cui vivi Amore è il labbro mordente del non c'è

    bellissima e profondissima... sei un profeta, vincenzo...
  • aleks nightmare il 04/12/2009 11:22
    Il tuo stile è sempre da maestro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0