accedi   |   crea nuovo account

Lacrime

Una lacrima sfugge dagli occhi,
scava una ruga sul mio viso.
Quanti amori mi ricordano,
amori sfuggiti persi nei meandri del mio cuore.
Amori platonici, amori che ancora oggi solcano il mio cuore.
Amori incompresi, amori durati una stagione,
amori come battiti di ali di farfalla,
amori gettati via in un solo attimo.
Amori lacerati che ancora pulsano in questo cuore inquieto, questi amori così difficili da ricordare.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • pasquale radatti il 05/12/2009 20:24
    Cara Barbara,
    il tuo commento mi ha commosso, tanto da non aver parole per ringraziarti.
    Valuterò con attenzione le tue prossime pubblicazioni
    Ancora ciao
  • loretta margherita citarei il 05/12/2009 18:30
    oggi simao in sintonia di ricordi bella
  • Anonimo il 05/12/2009 13:26
    emozioni... a volte senza volto... pellicola sfuocata... all'improvviso ritorna quanto si credeva di aver dimenticato... le emozioni... conservate in quello scrigno che diviene sempre più difficile da aprire... pesante il coperchio del forziere... sempre più pesante... bella, molto bella, malinconica e intensa... così realistica da far quasi male... bella davvero.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0