username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Illusioni dell'ente nel mondo dei sensi e della mente

Fra sublime gioia e sperduti dolori

senza essere
impertinente

ho accostato delicatamente la porta sul viso mal essere del mondo

nel momentaneo timore
di ricadere

perdendo tutto
nell'in sensi bile gioco delle sue illusioni

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • francesco verducci il 22/08/2011 09:07
    Lasciarsi andare per sentirsi dentro il mondo. bella
  • M. Vittoria De Nuccio il 07/12/2009 17:07
    Meravigliosa Vincenzo... che dire di più...
  • Anna G. Mormina il 07/12/2009 11:53
    ... nell'insensibile gioco di illusioni, si perde la gioia... ci si aggrappa disperatamente, comunque, all'Amore vero...
    ... molto toccante!!!!
  • Daniela Treccani il 06/12/2009 00:22
    DA BRIVIDI per me, molto profonda. Non sò perchè ma la sento in modo molto forte dentro, stupenda emozione
  • Anonimo il 05/12/2009 15:56
    osservare... senza lasciarsi trascinare... assaggiare... senza l'ingordigia far prevaricare... aver imparato dalle esperienze precedenti... diventa una buona ancora di salvezza... per i futuri temporali... molto molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0