username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I tempi dell'arcobaleno

Lascia che io ti ami
come quando ancora non eri nata,
lascia che io ti ami
come quando eri trasparente come un sogno
e limpida come una sorgente,
lascia che io ti ami
come quando eri solamente un angelo
perché è così che ti voglio ricordare.

Lascia che il mio cuore
bruci il suo tormento,
lascia che le mie ali
rinfreschino quel volto
che ho baciato nel sole
e che ora è accaldato e stanco,
lascia che ogni lacrima
ti parli di me amore mio.

Non perderò niente di te,
non butterò niente tra le spine
nemmeno quei respiri di rabbia
che sanguinano come ferite alla schiena.

Lascia che io me ne vada
perché già ascolto i tuoi passi lontani
che risuonano come un'eco tra le montagne:
-quelle montagne
che hanno raccolto i nostri baci rubati
-quelle montagne
dove avremmo voluto morire insieme
-quelle montagne
che abbracciavano la nostra passione segreta
come mani complici e amiche
e che custodiranno per sempre
i nostri cuori disegnati
come ai tempi dell'arcobaleno.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 04/01/2010 08:35
    L'ho riletta... la metto fra le mie preferite questa stupenda poesia!!
  • Anonimo il 23/12/2009 18:10
    La scopro solo ora... mamma mia, è bellissima. Sia la poesia che la storia che c'è dietro o davanti o in alto... stupenda. È il mio genere... ecco perchè ti è piaciuta la mia Il giardino dei ricordi. Ciao Roberto... scrivi ancora. Buon Natale
  • Luce... il 16/12/2009 23:31
    Non te ne andare, io ti amo. Prova ancora ad amarmi, ti prego non te ne andare.
    L.
  • Anonimo il 05/12/2009 23:47
    bellissima... lasciati amare non chiedo nulla in cambio... lasciati amare se non nel presente... almeno nel ricordo... lasciati amare se anche la vita... ci sta piano piano sfuggendo... struggente e bellissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0