PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La donna spera sempre

La donna spera sempre.
Sogna il futuro,
tra tanti ''ti amo''
''per sempre'' e ''giuro''.

La mente non capisce
il cuore che illude,
nelle notti calde
e carezze nude.

Accetta le briciole
e ne fa il pane,
costruisce il mondo
su cadenti frane.

Un castello d'oro,
la campagna verde:
la donna sogna sempre
e per sempre crede.

Persa quando piange,
cerca sempre un posto
lontano dagli sguardi
per farlo di nascosto.

Un sorriso falso,
la lacrima vera;
Muore ogni notte
ma per sempre spera.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

33 commenti:

  • Anonimo il 14/11/2010 20:40
    Quanti pappagalli, però. Me ne sono accorto adesso!
  • Anonimo il 14/11/2010 20:39
    Quanti pappagalli, però! Me ne sono accorto adesso!
  • Anonimo il 14/11/2010 20:38
    Ecco la donna che forse ho perso. Lei non piangeva, invece io si. E lei mi diceva che gli uomini non devono piangere. Ma dove è scritto, io le chiedevo?
    Poi alla fine ha pianto anche lei. Ed ho una sua foto in chat mentre piange che oggi mi ha fatto impazzire. Forse mi amava davvero e non l'ho capita!
  • franco buldrini il 11/01/2010 10:37
    La mitica donna che riesce a trovare e dare emozioni in tutte le occasioni. Molto realistica
  • Andrea Calasso il 11/01/2010 02:31
    Un inno alla femminilità...
    Brava!
  • Anna Maria Russo il 09/01/2010 19:59
    noi donne amiamo, diamo tutte noi stesse e ci contentiamo di poco, sperando sempre.. illudendoci di stare al centro nel cuore del proprio uomo.. e si sorride in pubblico solo per apparenza.. da sole si piange.. ma continuiamo a sperare.. povere illuse.. molto bella
  • massimo di veroli il 29/12/2009 15:58
    Tu sei molto sensibile e per questo speciale!
  • Jurjevic Marina il 21/12/2009 13:16
    Caro Alfredo, un grazie non basta.. Ma per adesso è l'unica cosa che posso offrirti.. Grazie per le bellissime parole..
  • Alfredo Caputo il 21/12/2009 12:39
    Sei una delle poche ragazze che conosco che è stata capace di ammettere, in toni, direi, quasi "epici", la sostanziale debolezza del sesso femminile, che spesso, o quasi sempre, tende a seguire il cuore ed i sentimenti piuttosto che lasciarsi guidare dalla lucidità e chiarezza di visione. Alcuni utenti hanno sottolineato il fatto che questo fa parte di ogni essere umano, a prescindere dal sesso, che sia esso maschile o femminile. È vero, ma c'è anche da dire che, almeno a mio parere, ciò risulta particolarmente accentuato in quello femminile, a cui sembra quasi che "piaccia" soffrire e rompersi la testa con le proprie stesse mani. E di questo Matilda è ben consapevole, e l'ha espresso e comunicato nel migliore dei modi. Un componimento davvero molto bello, caratterizzato come sempre da una grande perizia ed abilità stilistica, per una persona che scrive in lingua straniera (e credimi, scrivi meglio di tante persone italiane). Versi come "il cuore che illude, / nelle notti calde / e carezze nude." oppure "Accetta le briciole / e ne fa il pane, /costruisce il mondo / su cadenti frane.", o ancora "la donna sogna sempre / e per sempre crede." (in questi ultimi due, in particolare, vi è un bell'ossimoro), sono perfetti esempi di come si possa coniugare la semplicità con l'intensa ed efficace bellezza del verso, denso e pregno di profondità e significato. Raramente ho letto versi così semplici ed al tempo stesso intensi. Pochi ne sono capaci. Complimenti davvero!
  • Anonimo il 11/12/2009 17:50
    La speranza fa parte di ogni persona, è l'ancora cui aggrapparsi nei momenti di difficoltà, perchè nonostante tutto si spera sempre che il domani sia migliore dell'oggi.. se non lo credessimo, sarebbe impossibile andare avanti. Piaciuta
  • Anonimo il 11/12/2009 02:15
    Si leggono in un fiato le tue poesie.
    Come bere il classico bicchiere d'acqua quando hai molta sete e sentire la gradevole sensazione che non c'era di meglio per dissetarsi
  • aleks nightmare il 10/12/2009 21:53
    Bella, ma alla fine non solo la donna... è il genere umano di solito che si macchia di incoerenza, vigliaccheria, sopruso, senza differenza di sesso... cmq mi è piaciuta...
  • giuliano cimino il 10/12/2009 21:38
    beh che dire, che dimostrare altro sei grande è MERAVIGLIOSAA
  • Don Pompeo Mongiello il 10/12/2009 15:22
    Piaciuta
  • Donato Delfin8 il 10/12/2009 13:37
    Tristemente vera.
    Piaciuta
  • Giuseppe Bellanca il 10/12/2009 12:56
    Bella poesia, letta diverse volte, molto musicale, scorrevole e di pregiate parole, rendono perfettamente l'idea e lo stato d'animo di chi si trova in una situazione simile, tra l'altro è molto realistica perchè è vero che la donna spera, inutile nascondere questa verità, come il nascondersi quando il cuore piange ed i falsi sorrisi di chi dentro di se non si lascia ingannare.. ma... spera sempre..
    Brava Ma... un abbraccio Giuseppe.
  • Simone Suzzi il 09/12/2009 22:36
    ma bella. triste ma bella.
  • Dolce Sorriso il 09/12/2009 14:40
    bellissima poesia in rma
    grandeeee
  • Antonio rea il 09/12/2009 13:18
    Versi tristi, quasi rabbiosi, ma pieni di speranza. Poesia molto bella ed apprezzata!!
  • Simone Suzzi il 08/12/2009 22:20
    ... tristéézza
  • Vincenzo Capitanucci il 08/12/2009 09:47
    Muore ogni notte... nel suo pianto... ma nel suo sorriso... sempra spera...

    Bellissima Matilda... la mente non capisce... mente...
  • Kartika Blue il 08/12/2009 09:24
    Eh già hai ragione, la speranza e l'illusione viaggiano di pari passo. Come sempre una bellissima poesia con rime che ti riescono molto naturali!!
  • danilo il 08/12/2009 09:16
    brava e non solo per ciò che descrivi, ma anche per il modo in cui saltelli da una rima all'altra... Facendolo sempre in punta di piedi. Ciao, ciao.
  • vasily biserov il 07/12/2009 22:59
    bellissima!! la speranza, è questo il motore che ci consente di continuare a vivere e sperare in qualcosa, ad esempio l'amore!! Ciao...
  • Ruben Reversi il 07/12/2009 22:01
    Dolcissima Matilda ben tornata. i tuoi versi così intensi, belli, struggenti commuovono.
    Cerchiamo l'amore, con l'anima, col sangue, con tutti noi stesso. lo troveremo questo amore?
    lo spero. grazie per quello che fai per me. ti bacio Ruben
  • loretta margherita citarei il 07/12/2009 21:04
    molto piaciuta, comunque sappi che nessuno mi ha visto piangere...
  • Fabio Mancini il 07/12/2009 20:33
    Ho imparato a conoscerti attraverso le tue opere e so che anche in questi versi, sveli te stessa. Ti dico che il pianto ed il sorriso andrebbero condivisi con le persone che ami e di cui hai fiducia. Che senso ha piangere, lontano da sguardi indiscreti? Forse perché la sofferenza ha l'urgenza di manifestarsi nella pienezza della solitudine? Il desiderio di essere accettati così come si è e di essere amati non coinvolge solo il tuo malinconico cuore, ma direi l'umanità intera. Le illusioni, fanno parte della vita, ma dei sogni, non se ne può fare senza. Un abbraccio, Fabio.
  • Anonimo il 07/12/2009 19:40
    Se la donna spera sempre significa che ha anche tanta voglia di illudersi. Complimenti baci
  • Antonietta Mennitti il 07/12/2009 19:00
    E a volte illusa muore... È umano sperare, ma ad ogni cosa c'e' un limite! Brava
  • antonio castaldo il 07/12/2009 18:36
    :
  • Anonimo il 07/12/2009 18:27
    Si, Matilda ma questo avviene perchè non ci si ama abbastanza... con gli occhi negli occhi si legge il vero...
    un abbraccio
  • Anonimo il 07/12/2009 18:16
    Fantastica! ma non lo dovrei dire, pensare... in un commento ho scritto che gli uomini sono un disastro... certo che noi non siamo da meno!!!!!
    ... aimè...
  • Anonimo il 07/12/2009 18:09
    sempre splendida.. bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0