username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Notte sbranata

Si prepara una notte
Sbranata, funestata dalla fame
Di cibo, dalla fame di libri:

come l'attraverserò indenne?

Valeria, appari ora con la fiaccola
Della notte, appari fiancheggiata di ali
Fiammeggianti, conducimi ai roghi paradisiaci.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • roberto volpe il 08/12/2009 18:13
    Manca l'ultimo verso "fiammeggianti, conducimi ai roghi paradisiaci".
  • Jurjevic Marina il 08/12/2009 01:55
    Bravo Robè, che abile che sei con la penna. Mi piace la tua originalità- sei diverso.. un bacio
  • Anonimo il 07/12/2009 22:21
    Un messaggio chiaro, espresso con veemenza
  • loretta margherita citarei il 07/12/2009 21:00
    forte

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0