accedi   |   crea nuovo account

La luce d'un fior di loto

Compenso
in stagni di mente

il mio pensiero

con prolungati frequenti silenzi

in questo straordinario vuoto
aleggia

il buio del tutto
la luce nel nulla

chiudi
gli occhi
nel buio del nulla

ed immobile
voli
via

lontano
vicino
lungo i sentieri profondi dove il fango apre le sue bocche affamate di cielo

scaldate
dal fluido calore solare del tuo cuore spuntano le stelle

Un meraviglioso in un illuminando progressivo di vita crescente sbocciano gemme in petali di Sole

d'un gigantesco fior di loto

riapri gli occhi

sorridi

Sei
nella luce del Tutto

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • karen tognini il 31/10/2011 19:28
    Meravigliosa Vincenzo.. chissa' perchè non l'avevo commentata..è sublime!!
  • Anna G. Mormina il 09/12/2009 13:35
    ... chiudendo gli occhi si vede meglio la Luce... e che bello trovarLa sotto forma di un Fior di Loto...
    ... stupendamente stupenda!
  • Anonimo il 08/12/2009 00:13
    in questo scenaro mi perdo in uno spazio sconfinato dove il tempo non ha più tempo... esiste solo l'oblio dove fluttuano i sogni... i desideri... l'innafferrabile diventa il tutto... l'essenza diventa materia... la realtà si fonde con il sogno... si materializza un sorriso... il paradiso... stupenda.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0