username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non è Natale

E luci accattivanti
luccicano ai "Portali",
panettoni passano
in cartoni argentati.
Stridono
carrelli strapieni.
Ma non è Natale!
Albero sradicato
da terra amica
aspetta inerme
addobbo preparato.
Per strada scorrono
macchine impazzite
che si urtano, si scontrano
e uomini inferociti
scendono
scambiandosi
minacce di avvocati.
Le insegne auguranti
Immobili
mandano messaggio muto,
che non arriva al cuore.
E la gente spende
denaro grondante
di amara fatica.
Ora, dietro addobbata vetrina,
l'enorme pupazzo di rosso velluto
Ammonisce:
"Prego non toccatemi,
ma comprate!"
Il freddo cartellino mi sventola in viso,
ma nessuno può comprare l'amore!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 08/12/2009 07:23
    Brava Rosarita... no non è questo il Natale...

    Il mio albero di Natale...è una pianta di Ibiscus... che si rifugia in casa per salvarsi dal freddo... nei suoi fiori rossi.. vedo che l'Amore si dona... come un Fio re..
  • Jurjevic Marina il 08/12/2009 01:58
    Eh sì... i negozi pieni ma i cuori vuoti.
    Grazie per questa bellissima poesia, pensiamo un po' tutti quanti al vero valore del Natale.
  • Anonimo il 07/12/2009 22:39
    Vera, brava scritta bene.
  • Anonimo il 07/12/2009 22:29
    Esiste un altro Natale, lontano dal rumore del consumismo, tra alberi secolari e il silenzio della campagna, ma anche qui "nessuno può comprare l'amore".
    Un caro saluto serale.
    nel
  • loretta margherita citarei il 07/12/2009 21:30
    verissimo
  • stefano manca il 07/12/2009 21:12
    no no... non è natale...
    brava mi è piaciuta condivido

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0