username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vergine Amore

Cogliendo
il giovane frutto
dal Tuo Vergine mare

il Cielo
angelicamente
concepì

la Sacra Onda

il divino suffragio

in Te
dolcemente
maternamente
naufrago

nel Supremo Superno Amore

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 09/12/2009 16:26
    cogliere l'anima in tutto il suo splendore, esaltarne la grandiosità e lasciarsi travolgere dall'intensità dell'amore... il risultato non poteva essere diverso da questa straordinaria poesia.
  • Don Pompeo Mongiello il 09/12/2009 16:15
    Bravissimo!
  • Anonimo il 08/12/2009 22:16
    Vincenzo, quella, l'ho capita (voglio dire, senza dictionario) !
  • Salvatore Ferranti il 08/12/2009 20:22
    grandissimo vincenzo... sei bravo, anzi di più...
  • Kartika Blue il 08/12/2009 16:50
    dolcissima, una poesia divina!!
  • giusi boccuni il 08/12/2009 14:08
    un'atmosfera sublime, quella che descrivi...
  • Anna G. Mormina il 08/12/2009 11:47
    ... la tua dolcezza, nel descrivere ciò che accadde, è immensa... è semplicemente splendida!
    Vincenzo ti abbraccio forte forte con tanto affetto! :o*
  • Antonietta Mennitti il 08/12/2009 10:59
    Quell'onda maliziosa e' frutto dell'amore fra un cielo terso e l'immenso mare... in quel mare che navighiamo unitamente all sua creatura!
  • Ruben Reversi il 08/12/2009 10:59
    Descrivi con versi sublimi,
    l'amore innocente nato
    per portare sollievo nel mondo,
    la poesia e' frammento di questo
    amore. Bravo!
  • Anonimo il 08/12/2009 10:50
    cogliendo il frutto di quesi versi.. mi elevo ad un amore altro.. naufragando in trasparenze divine..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0