username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sempre agnello

Sempre agnello il mio cuore
mai leone,
in odore d'estati e primavere;
me lo impone il dovere,
ancora sempre quello,
anche se ora
bandir saprei la spada.
A volte non avrei dovuto,
purtroppo ho ricevuto
la scuola di mia Madre,
strada retta, ferrata,
mai dimenticata
come Lei.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • nunzia viola il 27/11/2010 13:31
    credo che per natura siamo tutti agnelli e in pochi riusciamo a rimanerlo!! il più delle volte è la paura che ci trasforma in leoni, non emblema di coraggio ma di violenza!! rimanere sulla retta via è difficile anche per chi ha ricevuto i dettami da genitori autorevoli e amorevoli, ma quante persone sono allo sbando e attaccano per difendersi?!!
  • Anonimo il 20/12/2009 16:16
    agnello di cuore..è leone nella vita.. molto bella Ugo
  • giuliano cimino il 18/12/2009 18:02
    eccezzionali viva gli agnelli per sempre!
  • Anonimo il 11/12/2009 14:15
    un insegnamento fondato sui principi e sui valori, non è rigidità, è la conseguenza dell'amore e la strada retta e ferrata non è un cammino obbligato, ma diventa scelta consapevole e matura di vita.. e tua madre, che ben ha seminato, giustamente raccoglie il frutto del suo amore.. nella sua sana saggezza ella sa che il leone nella vita, in fondo è solo un bluff.
    molto bella
  • Anonimo il 10/12/2009 20:13
    Caro Ugo, quanta dolcezza tra l'agnello e il leone! Nell'uno e nell'altro il tuo grande cuore che non manca a ricordarci i passi dalle nostre radici per proseguire il cammino tra i versi e nel quotidiano perché l'uno e l'altro sono parte di noi.
    Un grande abbraccio, Maestro.
    nel
  • Antonietta Mennitti il 10/12/2009 14:54
    L'agnello a lungo andare... puo' trasformarsi in leone lo sapevi? Io si.
  • Donato Delfin8 il 09/12/2009 18:09
    Sempre bravo
  • Ruben Reversi il 09/12/2009 14:31
    Siamo leoni o agnelli a seconda
    delle circostanze. io come te,
    prefersco... l'anima gentile,
    il voler bene gli altri. veramente
    intensa Ugo. Bravo! Ruben
  • Dolce Sorriso il 09/12/2009 14:31
    una scuola, direi senza dubbi eccezionale...
    piaciutissimaaaaaa
  • Anonimo il 09/12/2009 13:52
    nell'anima viene conservato come una grande biblioteca tutto quel che ci viene donato... tutto il nostro vissuto... il bene, il male, l'indifferenza... poi la nostra vera essenza si esalta facendo prevaricare quanto di più ci rappresenta... spero sempre che prevarichi il buono che abbiamo dentro e che la rabbia sia solo lo sfogo a volte per liberarci da qualche superficiale turbamento... ed è necessari buttare fuori per non far crescere l'odio che spesso annebbia tutto... saper donare l'amore che si ha ricevuto... che grande gesto d'amore... una madre che dà... un figlio che dona... così all'infinito... utopia... mi piace sognare e rendere il sogno reale e questa poesia è un buon punto da cui poter partire... come figlia... come madre... grazie.
  • Maurizio Cortese il 09/12/2009 11:54
    Non si possono dimenticare gli insegnamenti ricevuti: quello di essere mite è forse il più grande.
  • nicoletta spina il 08/12/2009 23:09
    Il tuo cuore ha seguito la via della saggezza, e fù agnello.
    Il tuo far poesia ha seguito la strada del talento, e sei leone.
    Grande Ugo, la scuola di tua madre ha dato buoni frutti.
  • loretta margherita citarei il 08/12/2009 22:22
    tu sei un leone, riesci a trasmettere grandi emozioni, sei un maestro, onore al ricordo di tua madre, ha saputo educarti in valori nobili. bellissima poesia
  • Salvatore Ferranti il 08/12/2009 19:14
    sei sempre un maestro caro ugo
  • Vincenzo Capitanucci il 08/12/2009 17:09
    Dolcezza di Cuore... eppur son Leone...

    Bravissimo Ugo.. questo è un vero Uomo... chi a volte si rende debole... quando è forte...
  • Salvatore Ferranti il 08/12/2009 13:30
    sempre bravissimo, ugo...
  • fabio martini il 08/12/2009 12:26
    bellissima poesia veramente bella... con due concetti di fondo molto apprezzabili e un rammarico ma di origine indiscutibile... mi e' piaciuta moltissimo anche perche' e' ben stesa e molto musicale. fm

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0