username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non voltarti

Non voltarti, ti prego
continua a guardare quella vetrina

Non voltarti, ti prego,
dammi il tempo di trascinare
oltre quell'angolo

Le mie borse della spesa

Il mio corpo ingrossato

E quel poco, poco che resta,
della ragazza che ero

Non voltarti, ti prego,
son passati vent'anni

Non voltarti, ti prego,
amore mio

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Antonietta Di Costanzo il 20/02/2008 15:58
    mi sono venute le lacrime! complimenti! che emozione leggere quel non voltarti ti prego!
  • laura cuppone il 12/04/2007 19:01
    l'amore è eterno e immortale... qualche volta... vero? sono d'accordo perchè so!!! di cosa parli. bella. L
  • celeste il 15/12/2006 15:05
    E se ti aiutava a portare il tuo pesante fardello? scoppiava un ritorno di fiamma, di certo.
  • Sara B il 18/11/2006 00:48
    Semplicemente bella! Anche la testura per me è ottima. Brava.
  • Teodoro De Cesare il 15/11/2006 16:56
    simpaticamente affettuosa
  • antonio sammaritano il 15/11/2006 15:18
    Cara Laura,
    prima di leggere questi bei versi ho letto il tuo profilo... che è già poesia. Sei in gamba.
  • Ivan Iurato il 15/11/2006 12:36
    Rivedi i piccoli errori che si trascinano qua e la' nel testo.
    La poesia l'ho apprezzata per il tema, ma la arrichirei di figure retoriche più vivide in modo da far emergere in maniera più netta il disagio che i tuoi versi esprimono.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0