username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Come fare senza?

Questa tua assenza
è per me come una carenza,
una grande mancanza
che rende inutile la vita
come rinchiuso in una stanza
e senza una via d'uscita.

Così mi sento spento,
assumo un carattere di cemento,
ma nonostante tutto proseguo
a testa china, in silenzio,
sono un perdente
ma non mi arrendo
perchè so di sembrare uno spettro
senza un po' di assenzio.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/09/2013 08:18
    molto piaciuto... complimenti.

11 commenti:

  • Federico Ghillino il 11/12/2009 22:24
    bellissimo rimare...
  • Don Pompeo Mongiello il 10/12/2009 19:30
    Il tuo rimare è straordinario, continua e sarai il Leopardi del domani. P. S. per me il miglior poeta di tutti i tempi dopo Dante.
  • Donato Delfin8 il 10/12/2009 13:31
    Piaciuta
  • Anonimo il 10/12/2009 01:25
    come un fiore in attesa di una goccia di rugiada che le si posi sopra... cosa può essere un fiore senza la sua goccia di rugiada... un fiore in attesa, e come tutte le attese destinate prima o poi a terminare... nel durante lasciarsi cullare dal tiepido sole e dalla carezza del vento... lasciarsi cullare dalla dolce malinconia... una carezza tiepida che non vuol dire tormento... semplicemente quiete... fa riposare i sensi, coccola il cuore con un tenero dondolio e lascia che l'anima si guardi un poco dentro... per fare pace... prima del mondo... proprio con se stessa... poi torna sempre il sole... torna sempre... piaciuta molto, un sorriso.
  • Anonimo il 09/12/2009 23:35
    Piaciuta. Il tempo t'aiuterà.
  • Anonimo il 09/12/2009 23:30
    Lo sai che sei spento non ti trova l'Amore?? Essere positivi è come un "faro" per lil più bel sentimento a cui un po' tutti aneliamo...
    un po' di brio, la poesia è molto bella..
  • Anonimo il 09/12/2009 21:05
    Apprezzata, leggerla fa piacere... però riaccenditi presto... ciao
  • Jurjevic Marina il 09/12/2009 18:19
    Eh sì.. sei decisamente un poeta molto abile. Non arrenderti tesoro.. e continua a scrivere, che c'è chi ti legge con tanta passione ed allegria.
    Bellissima posia, ma ormai, non mi aspetto niente di meno da te
  • francesca cuccia il 09/12/2009 11:20
    Mi chiedo spesso anche io come faccio a resistere senza, ho capito che il vero amore sa aspettare per poi vivere, molto bella.
  • Fabio Mancini il 09/12/2009 09:11
    Introspettiva al punto giusto. Fabio.
  • loretta margherita citarei il 09/12/2009 08:47
    piaciuta nella melancia dell'assenza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0