username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Crepuscolo

Là è la notte. La notte viola,
la notte immensa.
I colori tumultuosi del tramonto
a poco a poco sbiadiscono in una
trasparenza giallognola.
Ombre fuggono come sogni.
I rami degli alberi si distinguono
nudi e neri, controluce.

Via guanti - 19 Novembre 1974

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • sara rota il 07/07/2007 09:35
    Una descrizione cupa di un paesaggio ombroso e pauroso per certi qual versi... Bravo, scrivi davvero bene. Ti ho dato 8. Proprio non capisco cosa siano questi voti così bassi.
  • Michele Palazzo il 28/10/2006 19:44
    Ottimo schizzo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0