accedi   |   crea nuovo account

Appare

Apparizioni,
Video bucato
Da idolatri arrabbiati,
vomitano sulle mani
il buio del cuore,
lacerano l'anima
fuggita nella nebbia
infine ricomparsa
nel lampo agghiacciante
sulle rive del vuoto,
la coscienza appesa
come quadro
sul muro
guarda il futuro
che inginocchiato
si abbevera nel presente.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Fravolini il 01/12/2016 08:13
    La coscienza come u quadro appesa al muro con un unico chiodo

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0