PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Idolo

Assaporo il surreale
che scaturisce dalla mia lucidità..
Furtivi odori passati
si inaspriscono nella mia mente
rievocando atomi di incontaminata bellezza..
Pungenti essenze misteriose
circondano il mio ideale
di un alone esotico e magico
rendendolo ai miei occhi
ancora più irraggiungibile.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • virginia marcelloni il 13/12/2009 00:46
    grazie mille...
  • Simone Suzzi il 11/12/2009 01:05
    si mi piace molto il tuo modo di scrivere..è.. preciso.. suggestivo.. densamente descrittivo.. assaporo.. cosa? il surrele. I love!
  • Kartika Blue il 10/12/2009 10:11

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0