PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un amore insolito

Guardo giù, il mio corpo sul letto
A sinistra, la mia dolce metà
Ti abbraccio e ti stringo al petto,
Il nostro amore non ha età.

Come un poeta senza la musa,
un bugiardo senza una scusa,
io vagherei nel buio,
cercando la luce,
e col sole, in piena giornata,
troverei l'unica stella borchiata.

Io sono Adamo
e tu la mia Eva,
sono spiacente,
non puoi farci niente,
sono un maestro
e tu la mia allieva

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • karen tognini il 27/12/2009 22:00
    bravo... molto bella!!!
  • Ruben Reversi il 25/12/2009 22:35
    un amore insolito... per unn amore
    immortale. Bellissima. Bravo. Ruben
  • Anonimo il 10/12/2009 21:04
    bellissima...
  • Don Pompeo Mongiello il 10/12/2009 19:27
    Ma lo sai che sei veramente bravo? Bravissimo
  • loretta margherita citarei il 10/12/2009 05:18
    melodica musicale piaciuta
  • Jurjevic Marina il 10/12/2009 00:19
    Come un poeta senza la musa,
    un bugiardo senza una scusa..
    Bellissimo paragone, rima incantevole. Io posso solo dirti, continua così.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0