PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un po' di follia

Un po' di follia nell'uomo
non guasta,

Ti esalta, ti rattrista,
a volte ti aggiusta.

È una linea sottile
che sta tra due mondi,
quello dei sogni...
e quello normale.

Non sempre chi giudica
nel giusto può stare,

o guarda se stesso...
o non sa ragionare.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 17/04/2011 10:05
    complimenti! specialmente gli ultimi versi fanno pensare quindi mi complimento nuovamente ^^
  • giuliano paolini il 24/11/2008 08:22
    e' quel soffio di vento che rende la vita necessaria, impedendo che si posino le cose e le situazioni finendo col morire. pane e companatico.
  • Carmelo Rannisi il 24/11/2008 03:28
    Grazie Augusto, un caloroso saluto carico di leggera follia.
  • augusto villa il 23/11/2008 23:59
    ... se sapeste quanto bene voglio alla mia follia...
    Bella, Carmelo!... sia per il contenuto... che lo scritto... Bravo!
  • Paola Reda il 18/09/2007 01:29
    Ribadisco il concetto: un po' di "sana follia" è necessaria per vivere. Povero chi non ne ha: che vita vuota!
  • Paola Reda il 18/09/2007 01:26
    on la contempla nella propria esistenza... beh, povero lui.
  • Carmelo Rannisi il 14/06/2007 22:43
    evviva Carmelo sei Unico ci piaci Assaiiiiiii ALIDA ti acclama sei intelligente e molto creativo. Sei un astro!
  • Carmelo Rannisi il 17/11/2006 10:09
    infatti ho scritto questa poesia, perchè un po' folle lo sono.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0