accedi   |   crea nuovo account

Come un vortice

Volteggio, ondeggio
con te

in un vortice d'amore che
mi assale e mi afferra

come un'eco, su queste note
di questa musica nostalgica

e come edera impazzita s'insinua
tra i tuoi rami ricolmi di
frutta matura.

In esso mi lascio trascinare;
mentre questa danza invade i
nostri cuori,

sui quali questo vortice
innamorato

si è posato!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 10/12/2009 21:45
    sono certa che se Joanie Madden leggesse questa tua ne farebbe una delle sue ballate migliori... è bellissima, davvero superba... Grazie.
  • Giuseppe Bellanca il 10/12/2009 17:40
    Una danza coinvolgente, rende omaggio a questi versi deliziosi. Brava ciao.
  • francesca cuccia il 10/12/2009 17:28
    Molto bella Antonietta.
  • loretta margherita citarei il 10/12/2009 17:18
    dolce
  • pippi calzelunghe il 10/12/2009 16:34
    bella, linguaggio fluido. mi piace
  • angela ambrosini il 10/12/2009 15:52
    bellissima.
  • Antonietta Mennitti il 10/12/2009 14:46
    Wow Vincenzo... sei un vortice di devota amicizia! Grazie
  • sara zucchetti il 10/12/2009 14:46
    Descrizione molto fantasiosa e dolce della cosa più bella del mondo! l'amore! (un vortice d'amore mi assale) (edera impazzita s'insinua tra i rami)
  • Antonietta Mennitti il 10/12/2009 14:45
    Merci beaucoup! Ugo.
  • Vincenzo Capitanucci il 10/12/2009 14:44
    echi piramidali... con base in espansione... di vertice...

    Bellissima Anto...
  • Ugo Mastrogiovanni il 10/12/2009 14:31
    Quando il vento dell'amore crea vortici accattivanti e cocenti, anche il verso ne risente e si fa poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0