username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sul fiato delle parole

Sul fiato delle parole
vola la mia anima
incontra la tua
sta cercando un rifugio, neutro.
Senza passione
un cuore da sorprendere, ancora
la meraviglia del dire, senza danno
con la gioia d'essere capita, ascoltata
liberamente e libera
da occulti sentimenti.
Uno specchio... a consegnargli
la vivida voglia di sentirsi giovane
oltre i numeri del tempo
vittoriosa e fiera del duello con la vita
uno scrigno di sorprese
ricco ancora di sfavillanti diamanti.
Una pietra preziosa
non perde mai il suo valore
bisogna solo ricordarsi di guardarla
facendosi accecare dalla sua luce.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 10/12/2009 23:43
    Bella.
  • Anonimo il 10/12/2009 21:32
  • Donato Delfin8 il 10/12/2009 17:23
    Piaciuta
  • loretta margherita citarei il 10/12/2009 17:15
    deliziosa, amore maturo
  • ANGELA VERARD0 il 10/12/2009 17:05
    dolcissima...
    bellissimi i versi "la meraviglia del dire, senza danno con la gioia d'essere capita" e straordinaria la chiusa con questa immagine d'Eterna Luce
  • Vincenzo Capitanucci il 10/12/2009 17:02
    Sempre ricord arsi di guardar la.. nella sua luce..

    Molto bella.. Marcello... ci echi di Amo re...
  • angela ambrosini il 10/12/2009 15:50
    molto bella amare veramente è la cosa più speciale e grande che si può donare.
  • Ugo Mastrogiovanni il 10/12/2009 14:46
    Quando i legami forti e duraturi diventano < Una pietra preziosa non perde mai il suo valore> allora si può parlare di amore immortale e farne dedica con una poesia, come questa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0