username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Santo Stefano

Ancor
camminando camminando
pe' 'na via
che giusta
est,
lo Stefano Martire
alfin
incontrar,
ma quale orrore
a li occhi
mei apparir,
la fera folla
senza niun
diritto
et core
da lo Sinedrio
fori
lo Santo
trascinar,
e co'
pietre a valanghe
lapidar,
fino
a quanto
esausto
et de vita
privo
a li piedi
de lo Saulo
blasfemo
ancor
cader.
Ma
lo coronato
la forza
ancor
aber
de perdonar
costoro
che nulla sape.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 10/12/2009 23:37
    Bella e vera.
  • Kartika Blue il 10/12/2009 18:19
    che bravo, hai pensato anche a Santo Stefano, bellissima!!
  • Vincenzo Capitanucci il 10/12/2009 18:13
    I suoi Occhi... erano già in Paradiso...

    Molto bella... Pompeo... est..è sempre la luce dell'Alba... nel verbo essere...
  • Giuseppe Bellanca il 10/12/2009 17:27
    bella
  • loretta margherita citarei il 10/12/2009 17:05
    bella pompeo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0