PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Brividi di vita

Dolce è la carezza del vento, il suo soffio,
ti trasmette confidenze lasciate da tanti innamorati.

Bello ascoltare il mare in tempesta, si sentono urla
di cavalieri d’altri tempi che inseguono i loro ideali.

Stupendo guardare i monti, lì fermi, ci scrutano,
antichi rifuggi che mai hanno tradito.

Romantico il tintinnio della pioggia che bagna il
nostro pudore.

Incantevole l’arcobaleno, con i suoi colori dipinge
l’ingenuità dei bambini. 

Sincero è il ritmare della vita, ci sfugge dalle mani,
non riusciamo più a cogliere i piaceri che ci dona.
Padroni di tanti tesori,
lasciati a morire nei nostri ricordi.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 17/08/2007 17:03
    Perfetti questi brividi di vita, accogliere dentro la propria anima il vibrar della vita è l'unica arma per non morire lentamente. Complimenti Giuseppe.
  • Simo Salsera il 17/11/2006 18:48
    bellaaaaa... l'essenza della vita(che piacevole profumo).
    Un brivido che rende accattivante viverla in tutte i suoi piaceri.
    Non lasciamola morire nei nostri ricordi.
    Simo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0