PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cielo blu, cielo nero

Un cielo splendente,
un sole accecante,
in un attimo non c'è più niente.
Nuvole buie,
pioggia senza tregua,
Non c'è scampo!
L'acqua ti bagna,
il vento asciuga.
La mente si chiude
nel cambio improvviso del tempo
portando via il buon umore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • giuseppe il 26/07/2012 20:27
    Fra i pensieri, l'emozioni, come foglie, volan via, se c'è vento
    nella scia. Se c'è il sole, nutre il fiore, nella tempesta, vanno via, come la nostra malinconia.
    Molto bella la tua poesia, rispecchia il mutar del nostro fato, complimenti, un saluto Giuseppe
  • Anonimo il 12/12/2009 22:55
    il vento regola i due sentimenti, ed è più vicino al sereno. notte d'incanto con grandi stelle che illuminano il tuo passo. Salva.
  • Ruben Reversi il 12/12/2009 14:54
    come la vita la natura contrappone il chiaro e il nero... la gioia e il tormento. ti bacio ruben
  • Anonimo il 12/12/2009 02:32
    bufera di neve... o forse di sabbia... pioggia insistente o lacrime amare... passa, poi torna... anche il buon umore, come la pioggia, come la neve che si scioglie al sole... un sorriso.