PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo specchio

lo specchio
una volta testimone
della mia vanità
compagno quotidiano
e suggeritore dei miei colori

oggi impietoso giudice
marcatore inesorabile del tempo
segnato sul mio volto
sulla mia figura deformata

lo specchio
non scorge l'anima
racchiusa nel mio petto
farfalla luminosa
come allora

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • paolo rizzotto il 12/12/2014 15:37
    I segni della vecchiaia non si possono cancellare, lo testimonia senmpre lo specchio. Ma l'anima, quella, non invecchia. Mai.

4 commenti:

  • Anonimo il 04/06/2010 21:26
    E già, lo specchio ci ricorda sulla pelle che gli anni passano, ma l'anima non invecchia, non diventa bianca come i capelli, non perde i denti... e noi ci sentiamo nell'anima leggeri e giovani.
  • Anonimo il 14/12/2009 00:28
    lo specchio
    non scorge l'anima
    racchiusa nel mio petto
    farfalla luminosa
    come allora.

    Bella idea/immaginazione dell'anima, dello spiritello...
  • loretta margherita citarei il 12/12/2009 21:40
    bella
  • Anonimo il 12/12/2009 13:44
    riflette lo specchio ciò che l'occhio vuol vedere... guidato dalla mente spesso, dall'arroganza altre, alcune volte anche dall'amore... l'anima... a lei spesso si sfugge...
    bella, mi fa pensare molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0