PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bolle di sapone

Lezione sull'acqua
devo trattare,
noia assoluta...
qualcuno inizia a sbadigliare.

Quel ciclo e riciclo
della piovana
non affascina più
è quasi una frana...

Quelle nubi che vagano
per uno scontro pluviale
ci fanno oramai
solo annoiare.

Un argomento escogito
un po' originale
che le proprietà dell'acqua
riesca a spiegare...

Facciamo le bolle?

Trenta occhi spalancati
mi sorridono all'istante
come incantati...

e via... a plasmare
grandi bolle di sapone
trasparenti
colorate di arcobaleni iridescenti,
salgono
riscendono
e.. spariscono al tocco.

Con attenzione esploriamo
queste pareti sottili
minimali superfici
che uniche permettono
quella doppia rifrazione
che consente di osservare
dell'iride la scomposizione.

Esaminiamo infine
le forze di coesione
che con quelle di adesione
esauriscono
questa semplice spiegazione.

La campanella è suonata!
.. ragazzi..
dobbiamo andare...

... nella fisica delle bolle
continuano a spaziare...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • paolo rizzotto il 12/12/2014 17:01
    a volte anche una noiosa lezione di scienze puo' diventare una poesia, leggera come una bolla di sapone...

26 commenti:

  • Donato Delfin8 il 28/01/2010 22:13
    Simpatica e originale.
  • Massimo Tusa il 25/01/2010 11:21
    Originale e creativa, con latua delicatezza, potresti attraversare una stanza piena di bolle senza farne scoppiare alcuna.
    Bella bolla
    Caio
    Max
  • Anonimo il 20/01/2010 22:49
    Le bolle risalgono il loro cammino,
    restando ancorate a un triste destino.
  • Fabio Mancini il 15/01/2010 09:48
    È bello entrare nel paese di Alice dove la magia delle bolle può portarti via... Ciao, Fabio.
  • Andrea Zotta il 11/01/2010 14:04
    Simpatiche immagini.
    Complimenti.
  • Aedo il 08/01/2010 23:36
    Un sistema creativo, per trasmettere emozioni ai ragazzi!! Bella poesia!
    Ciao
    Ignazio
  • Amorina Rojo il 05/01/2010 11:58
    marcello, allora sei proprio scemo... tutti così i tuoi commenti? ti qualifichi per quel cafone ignorante che sei. se non ti ritiri da questo sito ti disintegro con poesie dedicate a te... la prima sarà Marcello il bello
  • Giuseppe Tiloca il 29/12/2009 14:06
    Alice, è bellissima questa poesia!! I tuoi ragazzi devono essersi impressionati come non mai, quando gli hai detto delle bolle... pensa che tutt' ora mi affascinano, anche se ho 16 anni!!!!
  • Fernando Biondi il 22/12/2009 19:12
    bravissima, complimenti, un abbraccissimo
  • Inchiappa Vito I Song il 22/12/2009 13:11
    Belle le tue bolle!
  • alice costa il 21/12/2009 13:46
    Grazie a tutti per i vostri commenti sempre graditissimi
  • Dolce Sorriso il 15/12/2009 10:48
    brava Alice
  • Donato Delfin8 il 15/12/2009 08:32
    Simpatica
  • Cinzia Gargiulo il 14/12/2009 09:29
    Un modo divertente e coinvolgente per imparare.
    Bravissima Alice!
    Baci e Buon Natale!...
  • Don Pompeo Mongiello il 13/12/2009 21:34
    Bellissima!
  • Anna G. Mormina il 13/12/2009 20:47
    ... se mi avessero spiegato la fisica in questo modo... Alice è bellissima, brava!!!
  • fabio amato il 13/12/2009 09:10
  • Anna Maria Russo il 12/12/2009 23:07
    imparare giocando.. buon metodo per i bambini.. bella e originale..
  • antonio castaldo il 12/12/2009 21:57
    concordo sull'originalità e ci aggiungo... molto brava!
    piaciutissima! complimenti!
  • loretta margherita citarei il 12/12/2009 20:50
    originale
  • Maurizio Cortese il 12/12/2009 18:14
    Cosa, anche opportunamente, si fa per attirare l'attenzione di una classe: talvolta occorrono insegnanti creativi.
  • marcello cardinale il 12/12/2009 17:24
    pensa ai ragazzi con le bolle che balle!!!!! domani spiegagli come funziona il nintendo staranno più attenti
  • Anonimo il 12/12/2009 17:22
    .. una bolla di sapone... ora chiudo gli occhi e... soffio... mi appare davanti... la lascio volteggiare... gli avvicino il naso... svanisce, lasciandomi stupita... un poco rapita, come questa tua poesia che mi ha fatto sognare... bella, molto bella.
  • Kartika Blue il 12/12/2009 14:31
    ma che bella, molto originale!! Bravissima!!
  • Ugo Mastrogiovanni il 12/12/2009 11:03
    Molto simpatica.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/12/2009 09:52
    Bolle di sapone... dal gioioso sapore d'infinito... sfere prismiche di luce...

    Meravigliosa Alice.. spariscono al tocco...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0