PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Era mai amare? (poesia palindromica)

Eri pace
eri neve
e venire
e capire:
era mare
e mari di rame
era mai amare?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Vincenzo amendolara il 21/05/2011 18:55
    bel punto di domanda.. ma la risposta è in tutto ciò!
    bello lo stile
  • Anonimo il 06/02/2011 03:36
    Adriano, anche il tuo stile mi piace!
  • Roberta Berardi il 23/06/2008 23:06
    bravissimo!
  • sara rota il 19/06/2007 14:31
    Davvero bellissima. Un 10 pieno.
  • alice di nanna il 12/06/2007 11:32
    posso dire la verita??... e BELLISIMAAAAA!!!!
    bravo bravo bravo
  • Adriano Di Carlo il 09/05/2007 20:18
    parla di un amore che ci logora e siamo rigidi(rame) e imensi(mare)
  • Rudy Mentale il 24/04/2007 19:43
    Un vero esercizio di bravura Adriano. Semplice e intelligente. Dimostra che in te alberga lo spirito dello scrittore, almeno io la penso così. Una vera chicca.
    Rudy
  • michele marra il 24/12/2006 08:24
    Un grande augurio per il Natale e per il Nuovo Anno a tutti i poeti del mondo. Finchè ci sarà poesia avremo un futuro in questa terra o in altri mondi.
    L'anno nuovo dovrà essere l'anno del risveglio dei valori, dei principi, delle grandi idealità . auguri
  • Adriano Di Carlo il 24/11/2006 22:01
    scusate ho ririsbagliato, era giusto il primo commento.
  • Adriano Di Carlo il 19/11/2006 22:12
    scusate devo specificare. dei primi 4 il primo e il terzo, il secondo e il quarto si leggono al contrario
  • Ivan Iurato il 19/11/2006 16:21
    bell'esercizio... bravo tu e il tuo collega..
  • Adriano Di Carlo il 17/11/2006 13:50
    questa è una poesia mia e di un mio compagno di classe. i primi quattro versi se si parte dal basso si leggono uguale. gli ultimi tre si leggono al contrario singolarmente. ciao a tutti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0