accedi   |   crea nuovo account

Femmina

Luce
è il fuoco che ancora mi arde tra le mani
Lava bollente che cola nelle mie parole.
Gelo
è il vento che mi tattiene e mi sospinge
Voce che mi parla mentre tutto è silenzio
Polvere
è la terra che potente si lascia calpestare
Amore che non mi appartiene
Lacrime
è l'acqua che è madre e guerriera
è femmina l'acqua
Bellezza che non si lascia comprare.
Solo
è l'uomo che è tutto e a cui nulla appartiene
Ombra che trema disperata nel caos.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 04/01/2010 13:06
    è l'uomo che è tutto e a cui nulla appartiene
  • Anonimo il 02/01/2010 12:40
  • Anonimo il 12/12/2009 23:50
    una danza che innalza al cielo l'anima ed avvicina alla consapevolezza.
    Mi alzo in piedi e mi inchino... sublime.