accedi   |   crea nuovo account

Parole spettrali

Sospesi in un limbo di certezza e di dubbio-
Aliti di lunghi ed intensi silenzi…una nebbia di confusione…-
Sussurri incomprensibili
ti nascondi dietro infinite pause…
I tuoi pensieri immersi nel tuo mondo
un puzzle di sogni e di realtà
ostentano indifferenza
Alla melodia della mia voce affettuosa
la quale di fronte a tanto gelo
svanisce e
si ammutolisce.

Amore, forse, si sta mascherando nei meandri di Mistero.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • bruno guidotti il 12/02/2013 08:40
    Versi tecnicamente validi.
    Il tema è una presa di coscienza: Un amore sta per finire, o si è già concluso, il ritmo è magnificamente lento.
  • Marco Vincenti il 30/10/2007 22:27
    molto bella
  • simona bertocchi il 03/02/2007 10:46
    Sei molto brava, hai dato l'idea del caos interno e dei sentimenti che si muovono per cercare una via di fuga e una luce che possa illuminae i dubbi.
    A rileggerti
    Simona
  • Pino Sozio il 14/01/2007 20:56
    Questa civiltà ha il potere di mascherare qualunque sentimento autentico, confusi come siamo nei numeri dello spettacolo ordinario di questa esistenza dipinta dal potere... uscirne è davvero difficile... bello leggere i tuoi versi
  • Adrian Claudio Romiti il 12/01/2007 11:17
    La melodia della tua voce credo che sarà ancora sinfonia per tante orecchie Brava ciao
  • Gary Buckley il 03/12/2006 14:41
    Veramente ottima, complimenti... sai valorizzare in pieno i sentimenti, non è da tutti.
  • celeste il 02/12/2006 23:22
    non spettrali ma austere, comunque valide e sincere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0