PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alba /Notte

E.. l'Alba apparve
nel fulgido mattino
di chiaro vestita
le chiome sparse al vento
L'acquazzone la colse
e l'abito divenne plumbeo...

*********************

La notte scende nel rogo nero:
i putridi individui camminano
i cavalli pieni di sangue gemono
le gemme si schiudono..
Quel rosso chiarore m'appare!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/01/2014 15:27
    Molto apprezzata... complimenti.

15 commenti:

  • MD L. il 22/04/2007 13:35
    La tua osservazione è giusta. Le avevo pubblicate insieme nel 2006 perchè pensavo che questo sito fosse come altri che non permettono più di un tot di opere da pubblicare al giorno. In effetti sono 2 opere diverse anche nello stile si trovano accomunate casualmente. Ciao e grazie
  • carlo monachino il 17/04/2007 15:53
    molto bella... ma nn potevi iniziare cn la notte e finire cn l'alba...?
  • carlo monachino il 17/04/2007 15:53
    molto bella... ma nn potevi iniziare cn la notte e finire cn l'alba...?
  • MD L. il 01/04/2007 00:58
    È la visione di una notte malvagia ecco perchè: rogo nero, cavalli pieni di sangue(immagine orripilante), putridi individui. Poi appare l'alba si schiudono i fiori e arriva la luce purificatrice.. Sono contenta che tu mi abbia chiesto la spiegazione! Saluti
  • rossella bisceglia il 30/03/2007 21:35
    forse in controtendenza... ma i cavalli pieni di sangue che gemono cos'hanno a che fare con la notte?
  • MD L. il 16/03/2007 19:15
    Grazie Riccardo ma temo che di queste ti piaccia di piu La Notte perchè appartiene al tuo genere "maledetto"eheh. A proposito fammi sapere se l'interpretazione della tua è esatta. Abbraccio
    Md
  • Riccardo Brumana il 15/03/2007 23:14
    questa poesia è la migliore tra le tue prime quattro, in confronto le altre ora le trovo insipide. 9
  • Gian AR il 13/03/2007 20:06
    in queste 2 poesie scorgo la visione stupenda che hai della vita. Sei figlia della luce!
  • Alessandro Barsottini il 24/02/2007 16:01
    Bella veramente bella.
  • Alda Visconti Tosco il 21/12/2006 18:13
    bella metafora della vita... con incastri distruttivi e vitali... gradita
  • augusto villa il 11/12/2006 14:22
    Bella!... Sembra un sogno!
    Complimenti. Augusto.
  • Anna Lamonaca il 20/11/2006 00:21
    é una lirica molto particolare, un affascinante altrenarsi di luci ed ombre, costellate da personaggi onirici e caratteristiche del sogno..
    evocativa offre spinti di riflessione...
    come la vita che ha lati oscuri...

    davvero complimenti e grazie per il tuo commento per L'uomo del fiume sono felice che ti abbia colpito...

    un sorriso e dolce notte
  • miryam maniero il 17/11/2006 20:52
    bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0