accedi   |   crea nuovo account

Vigilia di Natale

È sera!
Luci colorate
rallegran le strade.
Vetrine scintillanti
invitano a comprar.
Qualcuno ancor s'affretta
per terminar gli acquisti
mentre i bambini, ansiosi,
aspettan Babbo Natale.
In ogni casa
si cena, si gioca
e si scambian regali.
Eppur da qualche parte
c'è chi è solo e triste
e mentre ovunque
si festeggia e si consuma
pochi ricordano
che in questa notte magica,
un dì lontano,
è nato l'Amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 21/12/2011 17:09
    Natale è nell'aria
    in questa grigia mattinata
    qualcuno pensa ad altro
    al lavoro che non c'è,
    occupa un crocicchio
    una vecchia strada
    Il Natale di coloro che lavorano, di coloro che temono di perderlo, l'ansia del giorno di festa che aspettiamo e che vorremmo già alle spalle, entrare di prepotenze nel nuovo anno e sfidarlo, sfidare noi stessi. in una poesia sul Natale della speranza la fiducia dovrebbe essere presente nei nostri pen sierki

35 commenti:

  • Anonimo il 19/12/2011 07:18
    la festa piena di luci di gioia per alcuni... triste e piena di dolore per altri... hahi ben espresso questo aspetto cntraste... dellla festa... braviddima cinzia. come sempre
    amcora auguri buon natale ed ogni bene carla
  • loretta margherita citarei il 18/12/2011 20:51
    tutti presi nella frenesia e si dimentica il senso del natale, bella, auguri di cuore dolce cinzia, 1 bacione
  • Cinzia Gargiulo il 11/02/2010 00:01
    Grazie Flick del tuo passaggio.
    Ciao...
  • Rino il 26/01/2010 19:44
    Un pò... in ritardo leggo questa tua opera, ma non certo minore è l'impatto... i giorni di festa sono rutilanti, e davvero corriamo il rischio di far passare in secondo piano ciò che muove le nostre coscienze...
  • Cinzia Gargiulo il 12/01/2010 07:01
    Grazie Andrea per le tue parole.
    Un abbraccio...
  • Andrea Zotta il 11/01/2010 14:22
    Estrema sensibilità. Buon Natale anche se in ritardo.
    Molto bella complimenti.
  • Cinzia Gargiulo il 11/01/2010 07:51
    Grazie Valerio per aver commentato.
    Ciao...
  • valerio civano il 10/01/2010 20:27
    Non il mio stile preferito ma concisa e chiarissima. Nel suo essere direi riuscita.
  • Cinzia Gargiulo il 03/01/2010 17:46
    Grazie Giuseppe, Giovanna, M. Vittoria e Ugo di esservi fermati a commentare.
    Felice 2010 a tutti voi...
  • Ugo Mastrogiovanni il 02/01/2010 11:08
    Pochi versi che dal dinamismo festivo iniziale passano a un'evoluzione ponderata della festività. Con stile e candore, la Gargiulo sottolinea la necessità di meditare sulla vera essenza del Natale. Alla sua aria di festa contrasta quella triste di coloro che non possono condividerla; alla sua allegria spesso esagerata, si evidenzia l'oblio del suo vero significato. Un grazie a Cinzia Gargiulo.
  • M. Vittoria De Nuccio il 01/01/2010 19:38
    Bellissima e verissima!
  • giovanna raisso il 01/01/2010 16:18
    è vero Cinzia.. purtroppo
  • Giuseppe Tiloca il 29/12/2009 14:33
    Anche se in ritardo... non per colpa mia.. auguri
  • Cinzia Gargiulo il 22/12/2009 23:07
    Adamo, Giovanna, Dado grazie di esservi fermati.
    Sereno Natale a tutti voi...
  • Fernando Biondi il 22/12/2009 19:20
    carissima, hai perfettamente ragione, pochi si ricordano, un bacio buon natale e felice 2010
  • Anonimo il 22/12/2009 08:29
    Hai ragione Cinzia! Il vero Natale è cercare di aiutare chi è povero e soffre.
    Grazie e infiniti auguri di ogni bene. Buon Natale
    Baci
    Giovanna
  • Adamo Musella il 20/12/2009 21:16
    Un'attesa che concilia noi stessi e il mondo, ricordare la genesi un atto di assoluta importanza. molto brava cara Cinzia. un bacio, buon Natale.
  • Cinzia Gargiulo il 20/12/2009 10:45
    Grazie Antonietta e Ignazio per esservi fermati. Vi auguro un sereno Natale.
    Baci ad entrambi...
  • Aedo il 19/12/2009 00:06
    Alla festa natalizia si contrappone la sofferenza di chi nella società ha trovato solo tristezza.
    Un sereno Natale anche per te, Cinzia!
    Ignazio
  • Antonietta Mennitti il 18/12/2009 10:59
    Auguri anche a te!
  • Cinzia Gargiulo il 17/12/2009 09:15
    Grazie Anna del tuo passaggio e buon Natale!
    Baci...
  • Anna G. Mormina il 15/12/2009 18:01
    ... splendida... nessuno si ricorda che è nato l'Amore...
    ... bravissima!... un abbraccio!
  • Cinzia Gargiulo il 14/12/2009 22:38
    Grazie a tutti amici per i commenti.
    Un sereno Natale a tutti voi...
  • Anonimo il 14/12/2009 15:35
    .. molto dolce.. e sempre sensibile Cinzia
    un abbraccio
    aurora
  • Vincenzo Capitanucci il 14/12/2009 14:08
    è la Festa dell'Amore... Universale...

    Brava Cinzia...
  • Marcelllo Barbuscio il 14/12/2009 14:03
    Troppo spesso ci si dimentica che lo spirito del Natale non è quello di consumare a più non posso; probabilmente tutti crediamo che stiamo facendo del nostro meglio... e per tanti è veramente così ma, allora... come mai la nostra coscienza non smette mai di urlare??. Sei sempre di una dolcezza unica, cara la mia Amica Cinzia... T. V. B... Marcello
  • alice costa il 14/12/2009 13:55
    Bella... bella... bella...
    Bravissima...
  • Ruben Reversi il 14/12/2009 13:08
    versi stupendi teneri e delicati...
    che rasserenano l'annima.
    Ti bacio Ruben
  • Don Pompeo Mongiello il 13/12/2009 21:36
    Bella nella sua docelzza espressiva
  • Anonimo il 13/12/2009 17:39
    quando si è storditi da troppe luci, si mangia troppo e si abbondano in regali, non si ha il tempo per pensare a chi non ha nulla.. c'è il rischio che ti resti sullo stomaco quello che hai mangiato, anche se penso che uno stomaco forte digerisca tutto, purtroppo.
    bella riflessione
  • loretta margherita citarei il 13/12/2009 15:52
    dolce
  • Kartika Blue il 13/12/2009 15:00
    dolce e molto bella!!
  • Anonimo il 13/12/2009 14:41
    Bellissima, Cinzia
  • Dolce Sorriso il 13/12/2009 14:32
    brava Cinzia
    smack
  • Donato Delfin8 il 13/12/2009 14:09
    Dolcissima e sempre sensibile.

    pz: ho mezzo peluzzi bianzi zi zi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0