accedi   |   crea nuovo account

TEMPUS FUGIT...

Sfugge inesorabile,
fagocitato dall'abisso del tempo,
il ricordo ormai lontano
della perduta giovinezza,
mentre il tramonto della vita
lascia, intenso sulle labbra,
l'amaro di ciò che più non è
e stupito attendi,
nella strada senza ritorno,
il fuggevole divenire del tempo.

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/03/2012 13:42
    splendida poesia complimenti domenico

4 commenti:

  • Ele A il 14/11/2008 01:28
    mi piace la sua dolce tristezza
  • Angelo Corbo il 16/01/2008 18:08
    Mi piace il suo ritmo soffocante...
  • Ezio Falcomer il 16/01/2008 17:41
    un tempus fugit addolorato, scorrevole nel canto
  • EKIPS _ il 14/12/2007 01:21
    Ottima poesia. Chiara ed affascinante.
    .. come la malinconia.
    Complimenti, ben scritta!
    Un saluto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0