PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Elsinore

Elsinore

laggiù

in lontananza




di raso nero

di fate e cavalieri




in quella brughiera di nebbia calda

di guglie morbide

di fronde lievi.




Nudo nell’erba

di cavalli

e aironi bianchi




gli occhi perduti alla campagna

agli spiriti indistinti




di bocca umida

di rose rosse.




Sorride

12

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • zoe marcelli il 08/10/2008 13:11
    il problema è che elsinore non ha brughiera

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0