accedi   |   crea nuovo account

Omaggio alla vita

Una paura si è persa tra le onde
di questo infinito mare di sogni,
di speranze, di misteri.

D’oro è il silenzio che cresce,
come germoglio verso la luce del sole,
che cerca di stringere a se un ricordo,
un atto che fu, un abbraccio,
una parola dolce di chi non v’è più.

Trovare l’origine del vivere,
cercare un senso a tutto quel
che accade,
vivo e capisco che
quel che ora ho,
del domani non so

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • roberto volpe il 30/11/2009 22:37
    semplice, ma con poca verve
  • cinzia bucolo il 19/11/2006 19:20
    a parte le ultime due frasi un po' scontate, il resto è apprezzabile

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0