accedi   |   crea nuovo account

Gli occhi di francesca

Bruciano..
Le prime stelle
Forse le più belle,
che i tuoi occhi
possano guardare
là, su..
sembrano come
tanti piccoli granelli
di sabbia.. stanchi
dal troppo rossore
evaporano
si dissetano
lassù nel cielo..
se solo potessi
scrivere sù
nel firmamento,
quanta fragilità
c'è nel palpo della tua mano
nella luce della tua luce!
Ascolta..
Chiudi gli occhi..
Non senti
Un sorriso quasi
Toccare uno sguardo
Nelle mani che
Dipinge una rosa
Dal cielo infocato!
Le mie parole
Non hanno suono
Non hanno voce
Non sanno pronunciare
Il tuo nome..
Sanno solo
Ascoltare il rumore
Delle onde che si
Infrangono
Sui tuoi ceri bagnati,
come tante rose che
si dischiudono
nel palmo della tua mano.
Anche se solo
Un istante ci separa
Ho vissuto L'eternità
nel tuo viso
Nel tuo sorriso
Fragile, spoglio
Nudo come la pioggia
Nudo come tante gocce d'acqua
Che timidamente
Si dissolvono

12

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 04/10/2013 01:05
    momenti che si susseguono carichi d'amore dolce e bellissima

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0