accedi   |   crea nuovo account

L'Impossibile

Mi resterà cosa
cosa mi resterà
non solo il sesso che
facevo con te
non solo il sesso
che facevamo noi.. no

E qua il sabato
Diventa sempre meno sabato
Perché è un sabato drammatico
Sono sabati drammatici..

È più forte di me cercarti scriverti
Sarò sono come non mi vuoi

E sono le tre e ammazzo l'ultima sigaretta
Visto che ora tra le mie dita ho solo quella
Visto che tu non ci sei più

Non è colpa tua ma la mia stupidità
Ansia ansia ansia di cuore
Che chissà cosa aspetta e vuole ancora..
Da un amore che forse non può più dare niente

Ma spero che nel mio futuro ci stai te
Sperando troverai il tempo per me che non avevi
E nella notte di un giorno senza sole
Ti lascio un'altra goccia nel tuo oceano perché qua piove

Ogni notte chiedo a Dio che cambi qualcosa
Ma non c'è un segnale che mi faccia sperare
Forse mi ami ancora o dovrei convincermi
La mia testa non riesce ancora a decidere sul cuore
Perdonerai o no l'età e immaturità che fa parte anche di te
Che mi ostina a cercarti..

Ma ci sono cose che ti devo dire
Ci sono cose che vanno dette da me e
non da amici in comune.. in comune
Forse mi ostino a cercare l'impossibile.. l'impossibile

Ti aspetterò lo farò solo per te
Partirò tra un mese ma non cambierà un granchè
I respiri e i gesti miei li comanderai sempre te
Perché non c'è donna da amare come ho fatto con te
Forse mi ostino a cercare l'impossibile

Perdona me, perdonami la mia debolezza
Io per ora.. sto un po' meglio adesso
Piango di nascosto da me quando il buio cade nella notte
Ma ora che è tutto qui.. sto un po' meglio adesso

 

l'autore giuliano cimino ha riportato queste note sull'opera

scritta nell'aprile 2008, un uomo può esser più debole di una donna, nella mia generazione è proprio così.. un momento di sconforto.. ma dopo come sempre ci sarà la luce


1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Jurjevic Marina il 16/12/2009 23:05
    Si, la luce viene sempre.. prima o poi..
  • giuliano cimino il 16/12/2009 13:19
    Si hai proprio ragione ma ho sempre vissuto nella legge che niente lo è. Questa è di quasi due anni fa x la ragazza dell'epoca. .
  • Antonietta Mennitti il 16/12/2009 13:12
    Vivi... sei giovane ancora Giuliano e non cercare mai l'impossibile...
  • francesca cuccia il 16/12/2009 09:36
    Si perde l'amore si soffre, rimangono i ricordi dei bei momenti ma, c'è anche un nuovo tempo per ricominciare a vivere, bravo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0