PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mentre penso che mi manchi

Nel nascere del giorno incerto
a quest'ora del mattino nuovo
l'aria mi veste ancora a letto
con domande vuote all'apparenza.

Sento vivo un canto antico
di chi penetra il piacere
non solo per se stesso
o anche per dovere
ma come il latte caldo
per il pupo appena sveglio.

Arriva nella pioggia la rivincita a sorpresa
e se a parlarmi fosse oggi...
acqua fredda che mi bagna
saprei d'ogni tuo sguardo proprio adesso
mentre penso che mi manchi.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0