PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nel respiro di un altro!

Lontana ti sento,
in un tempo greve senza amore,
oltre il surreale morire
delle piccole cose.
Respiri l'amore!
Ma il tuo respiro non è per me,
forse un sussurro o un gemito
o una passione irrefrenabile
vissuta tra il corpo di un altro.
Tra momenti evanescenti
mi sembra di sentire il tuo respiro!
Ancora incontrollato tra gli spasimi
e il tormento,
oltre il peccato, oltre ogni pudore
lo sento, ma non è per me.
Sotto il groviglio dei sessi,
appagata, appassionata, violata
ancora per amore,
in un letto senza dimensione
oltre la scintilla di luci morenti,
nella penombra,
dove tu muori nel respiro di un altro!

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • augusto pompeo il 04/06/2013 13:39
    ti capisco perché ho vissuto la stessa cosa, la fine e struggente da violentarti il cuore.
  • Ruben Reversi il 16/12/2009 23:30
    Grazie mia dolcissima Matilda, hai ragione...
    ma neanche io lo so dire.
    Ti bacio Tuo Ruben
  • Jurjevic Marina il 16/12/2009 23:14
    Nel respiro di un altro.. fa male questa poesia... Spesso accade di cercare la persona che amiamo tra le mani di chi ci è vicino in quel momento di debolezza.. Succede.. succede anche a me.. Bisogna seguire il cuore, ed essere più forti delle passioni carnali... Si può? Io non te lo so dire..
  • Ruben Reversi il 16/12/2009 17:04
    grazie dolcissima barbara, grazie filippo. sempre gentili. ruben
  • Anonimo il 16/12/2009 16:03
    a volte specchiarsi con la verità delle cose fa male da perder quasi la ragione... pensare altre mani che sfiorano quel corpo... altri... udire all'apice del piacere il suo sospiro d'appagamento... e poi... poi meglio non proseguire... stridono unghie affilate sulla lavagna... a volte però è l'unico modo per cercare di venirne fuori...
    brividi e un sorriso...
  • Anonimo il 16/12/2009 14:21
    La lontananza fa sentire più vicina la persona amata. Dopo la fine di un rapporto è necessario riordinare il proprio spazio sentimentale e occorre del tempo. 1 saluto
  • Ruben Reversi il 16/12/2009 14:00
    Be loretta, ti ringrazio,
    ma l'amore che descrivo..
    puo ' essere l'amore di chiunque.
    tvb. Ruben
  • loretta margherita citarei il 16/12/2009 13:55
    invece di appenarti tanto, sei giovane passa oltre, forse lei non è per te, col tempo imparerai... bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0