username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ho vissuto secoli d'amore

Ho vissuto secoli d'amore,
rincorso eternità di passione,
percorso strade irreali
di sofferenza e di abbandono.
Ho guardato un firmamento antico d'amore
dove stelle di donne brillavano di luce intensa,
altre meno fulgide si spegnevano
cadendo in frammenti,
accolte senza verità dall'arida terra dell'anima.
Ho battuto le corde del mio cuore,
nei battiti di sentimenti inconsulti,
negli impulsi delle cellule,
nel fluire del sabgue nelle vene.
Ho viaggiato nello spazio
com el'ala veloce del fulmine
che balena d'inganni,
ho proiettato nella luce del nulla
la mia dolcezza e la mia umiltà.
Voce roboante del tuono,
ho squarciato il dominio della ragione,
con rabbia, odio, livore,
pentito di averlo fatto.
Ho vissuto attimi di morte
e momenti infinitesimali di rinascite,
raccolto anemoni di mare
in un deserto di solitudine,
fiori di campo in una dimensione
senza tempo!

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Ruben Reversi il 16/12/2009 23:26
    ti ringrazio Anima mia...
    tu sai che io attendo...
    non dimentticarti di salutarmi
    la nostra isola. tvb...
    tuo Ruben
  • Jurjevic Marina il 16/12/2009 23:19
    Ruben.. hai vissuto secoli d'amore? Che vita intensa la tua Io posso solo dirti, che anche a me sembra di aver dato troppo a troppe persone.. ma in realtà ancora non ho dato nulla! Conservo in me, l'amore che aspetta l'esplosione!!!! E quando esplode stai attento, perché ti colpirà di sicuro!!!!!
  • Ruben Reversi il 16/12/2009 21:46
    Io vi ringrazio, Pompeo ha come letto
    nel mio pensiero, volevo lasciare
    il sito, ma non lo faro'.. a te Daniela
    dico che non lasciamo niente
    noi che gli altri serbano nel cuore,
    inesorabilmente saremo dimenicati.
    Ruben grazie per la stima.
  • Anonimo il 16/12/2009 21:21
    in questo tuo viaggio doni noi a noi tante emozioni, basta poco per voler bene quando si ascolta con il cuore chi si dona con tanta umiltà, sentimento, passione e trasparenza, non dimenticare che non sei solo, anche se ti senti smarrito nel ventre del mondo, là dove alzando gli occhi al cielo si scorge solo desolazione... un sorriso.
  • francesca cuccia il 16/12/2009 20:56
    Si forte amico andare avanti e non lasciarsi trasportare ci si cade e si rialza, un abbraccio.
  • loretta margherita citarei il 16/12/2009 20:53
    ottima, scrivi bene si sente la passione
  • Don Pompeo Mongiello il 16/12/2009 20:41
    Ci vuole un po' di più ottimismo, non abbandonare http://www. poesieracconti. it/
  • Salvatore Ferranti il 16/12/2009 20:39
    è vero quel che dice daniela... condivido
    comunque bella poesia ruben
  • Anonimo il 16/12/2009 19:00
    .. nella luce del nulla.. non credo sia così, probabile tu non te ne renda conto ma tutti lasciamo una scia indelebile nelle persone che amiamo... che sia un bel ricordo oppure doloroso può essere la differenza ma qualche cosa lasciamo comunque...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0