username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Paradiso

Ciao Paradiso!
Angelo dagli occhi
di brace...

Sei un premio raggiunto
con il pulsare
del sangue;

un soffio di sogno in un
mare di lacrime
costellato da effimeri
colpi di luce.

Sei come un graffio che
penetra stuprando
il mio corpo,

senza pudore, nè dignità;
mentre io sono il tuo
sole che asciuga i piaceri,

sono quel silenzio che ti sa
ascoltare;

sono tutto o forse niente...
ma albergo in te.

Io sono solo un tratto di vita...
che potrai consumare!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0