accedi   |   crea nuovo account

Neve

Dal nord raffiche di vento
freddo pungente e gelo
candidi fiocchi di neve
soavi lacrime di ghiaccio.


Scende leggera sui campi
si adagia sugli alberi spogli
una soffice coltre bianca
nel paesello in riva al mare.


Gabbiani infreddoliti
granelli di sabbia imbiancati
le mie impronte solitarie
nel sentiero di campagna.


Lieta attendo in silenzio
che un raggio di sole splendente
doni tepore al mio cuore
e il cielo si vesta di azzurro.

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 26/11/2015 11:00
    apprezzata... complimenti.

6 commenti:

  • Sergio Fravolini il 29/10/2010 11:12
    Neve nel freddo caldo di ogni giorno.

    Sergio
  • Anonimo il 25/12/2009 18:29
    Molto bella, ricrei il paesaggio, se ne vede il disegno, solo leggendo.
    Auguri
  • Anna G. Mormina il 21/12/2009 19:12
    ... anche io attendo il tiepido calore del sole... la neve mi piace guardarla, è bella... ms vedessi come sono qua!!!
    ... bellissima, brava, un bacione!!!
  • loretta margherita citarei il 19/12/2009 21:24
    semplice ma bella lineare
  • Anonimo il 19/12/2009 18:10
    l'inverno conserva... il cuore sospira... la mente ricorda... e non dimentica, o perlomeno dovrebbe rammentare al cuore, che torna sempre la primavera... molto bella davvero.
  • Maurizio Cortese il 19/12/2009 16:24
    Bell'acquerello invernale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0