PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In questa fiamma brucio

Semplice come il vento muove le foglie.
Accarezza i tuoi capelli,
agita i cuori e fa di noi tempesta.
Come pioggia disseta terra arida,
di campi assolati e stanchi.
Sfiora la tua pelle e ogni mio bacio
toglie il fiato ai tuoi sospiri e alle mie voglie.
Come aria di montagna, sottile, taglia le parole.
Cosa ho da chiedere se mi basta il tuo nome
che riecheggiando da' voce al mio silenzio.
E sono niente senza te
Sei tu l'inizio e la fine
ancora acqua e ancora vento.
In questo mare annego.
Ancora terra e ancora fuoco,
In questa fiamma lentamente brucio.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Salvatore Cipriano il 09/07/2010 19:38
    Sei fidanzatadipendente, a parte gli scherzi però è carina.
  • Anonimo il 19/12/2009 23:32
    l'amor che nulla chiede perché è già il tutto... quando viene corrisposto...
    molto bella, davvero tanto.
  • Anonimo il 19/12/2009 19:47
    l'amore... un attimo di paradiso e un lento tempo che arde nel fuoco... dell'inferno...
    Molto bella...
  • loretta margherita citarei il 19/12/2009 19:09
    ben scritta
  • Patty Portoghese il 19/12/2009 18:01
    ... Cosa ho da chiedere se mi basta il tuo nome...
    In questo verso leggo la tua poetica d'amore, essendo donna ti dico... Bravissimo stupenda ode!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0