accedi   |   crea nuovo account

Stillicidio d'Anima in Coscienza Universale

Lentamente
in espansione
di spirito

grondando perle

nell'astrazione di celesti astri

gioiose di bianco sangue

entro
sgocciolante
nel tuo concreto corpo

goccia a goccia

identificandomi
sempre di più

mi avvicino

inesorabilmente
a Te

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • giuliano cimino il 21/12/2009 01:27
    sensuale carnale armoniosa, ci vuole nient'altro?
  • Anonimo il 21/12/2009 00:51
    identificandoti sempre più... da etereo ti fai carne... per sentire il dolore che sempre più ti atterrerà come uomo...
    che tocca il fondo con la morte...
  • Anna G. Mormina il 20/12/2009 21:55
    ... goccia a goccia mi avvicino a te...
    ... io la trovo dolce!!!!
  • Anonimo il 20/12/2009 20:30
    ... sino a prenderne completa coscienza... l'essere prevarica l'io... consapevolezza... arduo meraviglioso percorso.
    molto bella.
  • Anonimo il 20/12/2009 14:29
    la tua genialita' gronda perle, in espansione mio capitano
  • loretta margherita citarei il 20/12/2009 11:28
    ottima super, giochi di parole evidenziano la tua genialità, fusione ed assimilazione, identificazione, unità globale con il divino, perfetta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0