PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Perdonami amore

Nevica!
Tu, per le strade di città e paesi.
Sempre in macchina,
il pensiero
non è rilassante
ma questo è il tuo lavoro.
La sera torni a casa,
non sono li ad abbracciarti e riscaldarti.
Stringere il tuo corpo freddo al mio
amarti e nel desiderio trascinarti.
Perdonami!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 20/12/2009 21:25
    Non sarà un abbraccio che cinge forte le spalle... senza alcun dubbio però toglie il fiato ed fa esplodere il cuore di gioa... un abbraccio che arriva dentro e rimane... rimane per sempre...
    molto bella Francesca, dolce e passionale.
  • francesca cuccia il 20/12/2009 13:16
    Grazie a tutte e due eh vi siete messi d'accordo bravi, un abbraccio.
  • Auro Lezzi il 20/12/2009 12:21
    Te farà vedere presto come ti perdona.. Cucciolona.
  • stefania saglioni il 20/12/2009 12:04
    Perdonata... con una poesia così... non posso far altro eh! In qualche modo so e sento che sei con me, ovunque io sia ti porto nel cuore e nell'anima. Porto te e ciò che scrivi ogni giorno. Grazie Francè.