username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Eterna saldatura

Io ci sarò e tu ci sarai,
nel bene e nel male
nella buona e nella cattiva sorte.
Noi sempre insieme
taglieremo la lunga trave della speranza
e il lungo scatolato dell'amore.
Poi salderemo a filo continuo i
nostri cuori
smerigliandoli di coccole.
Infine basta forare tutto il dolore
e il capolavoro della vita è completato
tu sarai sempre il mio eterno amato.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 29/12/2009 23:22
    molto originale
  • rainalda torresini il 29/12/2009 18:59
    spero che le tue speranze si avverino tutte!
  • karen tognini il 22/12/2009 13:30
    brava,è una bellissima poesia d'amore, profonda, intensa...
  • alice costa il 22/12/2009 11:18
    molto bella e dolce... un amore eterno che fa sognare
  • sara zucchetti il 22/12/2009 09:06
    Grazie ancora amici!
  • loretta margherita citarei il 21/12/2009 22:29
    forte originale
  • Anonimo il 21/12/2009 20:45
    Anche il taglio della trave e la smerigliatura... c'è proprio tutto, amore completo alla fiamma ossiacetilenica.
  • Anonimo il 21/12/2009 20:43
    Una stupenda poesia se si sa che l'amato ha a che fare con saldature, scatolati e forature. Sara, è una stupenda poesia dedicata al tuo amore... falla leggere a lui, ne sarà felicissimo.
  • Antonietta Mennitti il 21/12/2009 18:52
    Deliziosa.. al punto giusto!
  • sara zucchetti il 21/12/2009 16:23
    Grazie a voi sono contenta che vi piace. Ero un po' indecisa perchè non è proprio l'argomento giusto da collegare a una poesia ma poi ci ho lavorato su un po' e ci ho ripensato ogni cosa si può trasformare in poesia se la senti nel cuore come l'amore e un lavoro!
  • Anonimo il 21/12/2009 13:04
    è bellissima!!
    un argomento tanto impegnativo, quanto l'amore eterno, concetto non da poco... proposto con tanta dolcezza e la giusta leggerezza... uno scatolato che diventa sfera di cristallo... filo turchino trattenuto da una stella, mentre la luna coccola i cuori che sin son trovati... questa tua poesia fa sognare, grazie.
  • Vincenzo Capitanucci il 21/12/2009 10:40
    Molto bella Sara... smerigliandoli di coccole... in eterni festosi... colorati... coriandoli
  • Salvatore Ferranti il 21/12/2009 10:29
    bella poesia