PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nel chiuso... Uccelli liberi

Nel chiuso della cella
passa il tempo
tutto uguale
senza fretta.
Nel cuore
tanta è la pena
di aver sbagliato,
ancora una volta.
Nella stanza scura
i giorni trascorrono
a contare le lune
a guardare le stelle.
Ma poi, il veder passare
più lontano
uccelli liberi
in un lieto volar
all'improvviso
fa meditar sulla vita,
sprecata
alla ricerca di effimere cose.
E segue nel cuore
la promessa solenne
di uscire
cambiato per sempre
a portare la pace nel mondo.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0