PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Umori d'inverno

Come è triste Viareggio
d'inverno,
il mare eterno è sempre
un po' cupo, e
quando piove il cielo si confonde
con il mare, ed
io mi siedo in riva a sognare
Più in là c'è un vecchio,
un dì forse pescatore, ora poeta,
domani pittore...
Lo osservo, e aspetto una parola sua
portata a me dal vento.
Si crede solo, come infondo
lo è davvero;
ma con il mare
e il cielo intorno, son sicura
che è felice di essere al mondo,
anche se per il tempo
oggi è un cupo giorno.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Giulia Aurora il 29/08/2013 17:01
    Triste ma molto bella
  • Anonimo il 03/10/2011 10:11
    "Più in là c'è un vecchio,
    un dì forse pescatore, ora poeta,
    domani pittore...
    [...]
    Si crede solo, come infondo
    lo è davvero;"

    Questi versi mi sono piaciuti davvero tanto. In tutta onestà, io adoro il cielo cupo d'inverno, il mare in tempesta, i colori scuri della notte, nel giorno. Paradossalmente, mi infondono tranquillità, mi fanno sentire a casa. Bella, bella poesia!
  • Anonimo il 12/02/2010 13:56
    ... e si riconosce dalle tue parole. I tuoi versi sono nitidi e l'elemento acqua compone le tue carni come i tuoi pensieri...
  • Anonimo il 22/12/2009 20:24
    Traspare dalla tua bellissima opera come un senso di sconforto salvato da una ultima nota di ottimismo "che è felice di essere al mondo" apprezzata... augurissimi.
  • loretta margherita citarei il 22/12/2009 19:47
    piaciuta
  • Federico Ghillino il 22/12/2009 19:35
    bellisssima...
  • karen tognini il 22/12/2009 19:21
    il mare è il mio elemento, l'acqua trasmette serenità, pulisce le ferite...
  • Vincenzo Capitanucci il 22/12/2009 18:20
    Molto bella... Karen... dove cielo e mare si confondono... sogno... ieri pescatore.. oggi poeta... domani forse chissà.. pittore..

    Auguroni di Buone Feste...
  • Anonimo il 22/12/2009 18:09
    ci son giorni in cui il mare non vorrebbe nessuno... si ribella... vigorosamente urla la sua rabbia... osservo meglio e mi rendo conto che il mare non mi rifiuta... sono solo io che lo guardo con occhi pieni di tormento... quello che ho dentro...
    Bellissima Karen, veramente molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0