accedi   |   crea nuovo account

Voglia di volere

Se potessi avere per me tutto quello che voglio
stringerei il fuoco tra le dita,
sentirei sulla punta della lingua quello che ti tormenta,
correrei a piedi nudi sul cuore della gente
senza farli sanguinare.
Porterei legata al polso la felicità
per tenerla a portata di mano,
anche nelle ore più buie del giorno,
anche quando il vento soffia troppo forte
e ti toglie il respiro.
Se potessi avere per me tutto quello che voglio
non avrei energie per pensare,
avrei lo stomaco per giudicare,
ci sarebbe il silenzio quando sono stanco
e voglio dormire.
Sarei il sole che rende gialli i limoni
la luna per illuminare i baci rubati.
Sarei un auto piena di risate
un tandem che arranca in salita.
Se potessi avere per me tutto quello che voglio
forse avrei esattamente quello che ho già
e continuerei a desiderare ancora
e ancora una volta.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Simone Scienza il 15/03/2012 00:12
    Sarei il sole che rende gialli i limoni
    la luna per illuminare i baci rubati.
    Sarei un'auto piena di risate
    un tandem che arranca in salita.

    Felicità, l'illuminazione di scoprire nei nostri desideri ciò che già stringi... amo nel quotidiano.
    Scrivi davvero bene... immagini immediate che giungono limpide nel sentire di chi legge.
  • loretta margherita citarei il 24/12/2009 15:19
    ottima ben scritta