PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Natale

Il giorno di Natale,
è nei ricordi
di quando
eravamo
bambini.
L'albero
luccicava,
il Presepe
era il nostro
gioco preferito.
Non importava,
a noi
piccini,
cosa volesse
significare,
per noi
era come
giocare
a soldatini,
solo che...
era più
bello!
Il Natale
è stato
sempre
un giorno
speciale.
Per chi
crede
è un giorno
solenne:
è il Compleanno
del suo Dio.
Ma anche
chi non crede,
non può
sottrarsi
all'atmosfera
di questo
magico giorno.
Non stiamo
a fare
i difficili
e i pignoli,
facciamo
solo
un bel sorriso
e diciamo,
a chi
vogliamo
bene,
semplicemente:
Buon Natale!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • silvana capelli il 27/11/2011 22:08
    Dunque anch'io ti auguro BUON NATALE!! bella,
  • loretta margherita citarei il 24/12/2009 22:36
    auguroni amico caro
  • Anonimo il 24/12/2009 20:56
    per un giorno non essere razzisti... non credersi al di sopra di qualcun altro... non sminuire per una differenza sociale... etnica o culturale, accorciare le distanze incominciando dal giorno di Natale... perché no... ogni giorno può essere quello giusto per rendere questo mondo migliore...
    Tanti auguri, di cuore Buon Natale.
  • Anonimo il 24/12/2009 20:32
    Molto dolce la tua poesia... hai ragione non complichiamoci la vita con i nostri credo... approfittiamo di un giorno l'anno per dire buon natale come per dire ti voglio bene... senza imbarazzi...
    Fosse così tutti l'anno!!!
  • Anonimo il 24/12/2009 20:28
    Grazie anche per te e famiglia augurissimi e Buon Natale, i ricordi di quando si è piccoli sono sempre quelli più vivi e lucidi nella nostra mente.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0